Storie nascoste nei sotterranei di Palazzo Medici-Riccardi

Brutta bestia, la stratigrafia. Muri che tagliano altri muri, strati che coprono altri strati, i quali obliterano pavimenti che a loro volta sono intercettati da strutture cui si appoggiano le fondazioni di edifici successivi, per la cui realizzazione è stata … Continua a leggere Storie nascoste nei sotterranei di Palazzo Medici-Riccardi

Bories, architettura in pietra a secco (valorizzata) in Provenza

Due settimane fa sono stata in Provenza. Oltre alla lavanda, al buon vino e ai sentieri nell’Ocra, mi sono imbattuta spesso, scrutando nei campi e guardando negli oliveti, in interessanti costruzioni in pietra a secco, di dimensioni anche grandi in qualche caso, caratterizzate sempre da un tetto conico o comunque fortemente inclinato realizzato anch’esso in pietra come il resto della costruzione. Ho addirittura concluso il week-end con la visita al Village des Bories, vicino a Gordes, venendo così meglio a contatto con un’architettura di pietra che testimonia un capitolo della storia rurale della Francia. Les Bories, come vengono chiamate, sono per … Continua a leggere Bories, architettura in pietra a secco (valorizzata) in Provenza