#5SGUARDI: un’archeoviaggiatrice a Palazzo Strozzi per “Il Cinquecento a Firenze”

Avete mai pensato a quante chiavi di lettura possano avere le opere d’arte? E a quante narrazioni possano dare origine? Le chiavi di lettura possono essere molteplici, anche bizzarre, a volte; possono essere inaspettate. Per esempio, avete mai pensato di … Continua a leggere #5SGUARDI: un’archeoviaggiatrice a Palazzo Strozzi per “Il Cinquecento a Firenze”

“La fragilità del segno”: incisioni rupestri della Libia dall’Archivio Paolo Graziosi in mostra

La Fragilità del segno. Arte rupestre dell’Africa nell’archivio dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria Una mostra al Museo Archeologico Nazionale di Firenze racconta come sia difficile preservare testimonianze antiche in luoghi poco accessibili, vuoi per le asperità dei luoghi, vuoi … Continua a leggere “La fragilità del segno”: incisioni rupestri della Libia dall’Archivio Paolo Graziosi in mostra

Riflessi Etruschi e Wells of wonders: due mostre etrusche a Firenze

L’estate fiorentina si avvia sotto auspici etruschi. Due mostre, una che resterà aperta fino al 29 giugno, l’altra inaugurata pochi giorni fa, che attraverserà l’estate concludendo il 30 settembre, riportano in auge gli Etruschi. Entrambe le mostre sono il compimento, … Continua a leggere Riflessi Etruschi e Wells of wonders: due mostre etrusche a Firenze

Chimera Relocated: il capolavoro dell’arte etrusca va per un mese a Palazzo Vecchio

Io con la Chimera di Arezzo ho un rapporto molto stretto. Sarà che la vedo ogni giorno a lavoro al Museo Archeologico Nazionale di Firenze, sarà che i miei genitori la andarono a cercare fino ad Arezzo quand’erano in viaggio … Continua a leggere Chimera Relocated: il capolavoro dell’arte etrusca va per un mese a Palazzo Vecchio