Tiziano Mannoni

Tiziano Mannoni e i musei. Appunti di museologia a 10 anni dalla scomparsa del Professore

10 anni fa se ne andava Tiziano Mannoni. Uomo dal multiforme ingegno, diede grandissimo impulso al dibattito e alla ricerca archeologica in Italia su tematiche importanti quali l’archeologia dell’architettura, l’archeologia della città e del territorio, l’archeometria e la geoarcheologia, l’archeologia dell’uomo, l’archeologia della produzione e, non ultima, l’archeologia globale**; dalla sua cattedra a Genova ha formato generazioni di archeologi e di studiosi che hanno imparato ad alzare lo sguardo oltre il proprio specifico campo di studi per ampliare la loro visione ad altre discipline e interessi. Continua a leggere Tiziano Mannoni e i musei. Appunti di museologia a 10 anni dalla scomparsa del Professore

Il Museo Archeologico di Olbia

Il Museo archeologico della città di Olbia è una tappa imprescindibile per conoscere l’archeologia sarda. Un’archeologia che non è solo fatta di civiltà nuragica, o dei grandi siti archeologici grandi attrattori come Tharros o Nora. L’ho visitato recentemente, e ne sono rimasta colpita. Soprattutto per un fattore: è gratuito, nonostante i servizi che offre. Continua a leggere Il Museo Archeologico di Olbia

8_Restauro_ricostruttivo_leone_funerario_etrusco

Quando ai Giardini Margherita c’erano i leoni: il restauro del leone funerario etrusco di Bologna

Presentato al pubblico al Museo Civico Archeologico di Bologna il restauro di un leone funerario etrusco rinvenuto nei Giardini Margherita a fine XIX secolo e ricomposto. Dal 7 dicembre sarà esposto permanentemente in museo. Alla fine del XIX secolo l’archeologo … Continua a leggere Quando ai Giardini Margherita c’erano i leoni: il restauro del leone funerario etrusco di Bologna

fotografia archeologica roma

Roma nella camera oscura. In mostra a Palazzo Braschi anche la fotografia archeologica di fine Ottocento

Al Museo di Roma Palazzo Braschi è esposta la mostra “Roma nella camera oscura. Fotografie dall’Ottocento a oggi“. L’archivio Fotografico del Museo di Roma espone se stesso con una bella rassegna che tocca molti aspetti dell’evoluzione della città, toccando in … Continua a leggere Roma nella camera oscura. In mostra a Palazzo Braschi anche la fotografia archeologica di fine Ottocento

Ricerche archeologiche a Portus: ciò che è stato detto al Sesto Seminario Ostiense

Il 10 e 11 aprile 2019 si è svolto il Sesto Seminario Ostiense. Ogni anno l’Ecole Française de Rome organizza il “Seminario Ostiense”, momento di incontro, riflessione e scambio tra studiosi su temi di studio legati ad Ostia antica. Sempre … Continua a leggere Ricerche archeologiche a Portus: ciò che è stato detto al Sesto Seminario Ostiense

ovidio in mostra

Ovidio in mostra alle Scuderie del Quirinale: i pro e i contro

Vi svelo subito il finale: la mostra non mi ha convinto. Il motivo è uno, molto semplice: al titolo non corrisponde l’esposizione, e viceversa. Nell’immaginario collettivo Ovidio è il poeta dell’amore: è colui che nei suoi versi suggerisce alle donne come sedurre gli uomini e agli uomini come conquistare le fanciulle. Ma è anche il poeta che narra l’amore attraverso i miti: i miti di Venere, di Bacco e Arianna, di Giove e le sue conquiste; infine, è il poeta che racconta svariati miti, più o meno noti, attraverso le Metamorfosi. Continua a leggere Ovidio in mostra alle Scuderie del Quirinale: i pro e i contro

dolenjski muzej novo mesto

Slovenia protostorica: il museo archeologico di Novo Mesto – Dolenjski Muzej

Novo Mesto, la “città delle situle” Novo Mesto è una piccola città medievale posta su un’ansa del fiume Krka a circa 70 km da Ljubljana lungo l’autostrada verso Zagabria. Il suo territorio rivela frequentazioni intense fin dalla preistoria, ma è … Continua a leggere Slovenia protostorica: il museo archeologico di Novo Mesto – Dolenjski Muzej