Perché io no?

Ciò di cui parlo ora non ha niente a che fare con l’archeologia (del resto non sta scritto da nessuna parte che devo parlare sempre e solo di archeologia, annessi e connessi), ma di una mostra di arte contemporanea che si è svolta nel 2008 e di cui solo oggi ho avuto notizia, che ha per protagonista un bambino. La storia è molto semplice e ha dell’incredibile: il papà è un mecenate, mette a disposizione la sua bella villa in Toscana per mostre di artisti locali più o meno importanti, famosi e stimati; casa sua è un circolare continuo di artisti … Continua a leggere Perché io no?