#5SGUARDI: un’archeoviaggiatrice a Palazzo Strozzi per “Il Cinquecento a Firenze”

Avete mai pensato a quante chiavi di lettura possano avere le opere d’arte? E a quante narrazioni possano dare origine? Le chiavi di lettura possono essere molteplici, anche bizzarre, a volte; possono essere inaspettate. Per esempio, avete mai pensato di … Continua a leggere #5SGUARDI: un’archeoviaggiatrice a Palazzo Strozzi per “Il Cinquecento a Firenze”

“Menzione Speciale Archeoblogger” alla Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto

Come da qualche anno, faccio parte della giuria di archeoblogger selezionati per conferire la “Menzione speciale Archeoblogger” a uno dei film in concorso alla Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto, che si è svolta dal 3 all’8 ottobre 2017. … Continua a leggere “Menzione Speciale Archeoblogger” alla Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto

“La fragilità del segno”: incisioni rupestri della Libia dall’Archivio Paolo Graziosi in mostra

La Fragilità del segno. Arte rupestre dell’Africa nell’archivio dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria Una mostra al Museo Archeologico Nazionale di Firenze racconta come sia difficile preservare testimonianze antiche in luoghi poco accessibili, vuoi per le asperità dei luoghi, vuoi … Continua a leggere “La fragilità del segno”: incisioni rupestri della Libia dall’Archivio Paolo Graziosi in mostra